Statuto
AttivitÓ
AlternativArt
Publicazioni
Alessio Varisco
Biografia
Mostre effettuate
Bibliografia
Presentazioni
Critiche
Recensioni
Consensi
Animali
Cavalli della libertÓ
I Cavalli Andalusi
I quattro cavalli dell'Apocalisse
Altri animali
Separatore
Separatore
Separatore
Paesaggi
Engadina
Paesaggi marini
Albe e Tramonti in Umbria
Percorsi
Grafo e Segni
Fotografie
Separatore
Theokotos
CreaturalitÓ
Separatore
Separatore
I volti
Te Deum
Separatore
Vai al Sito di Teodolinda Varisco
 

Biografia di Alessio Varisco  
 

Alessio Varisco nasce a Monza, figlio d’arte, la mamma è pittrice espressionista, il nonno aderì al Movimento Futurista e fu allievo di Arturo Martini e Pio Semeghini all’ISIA ed all’Accademia di Belle Arti di Brera.

Consegue la maturità artistica e si laurea in Magistero in Scienze Religiose presso la Facoltà di Teologia dell’Italia Settentrionale di Milano.

Docente nei licei, prosegue gli studi conseguendo la laurea specialistica in Arti ed Antropologia del Sacro con il massimo dei voti e la lode presso l’Accademia di Belle Arti di Brera.

È Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, per volontà del Capo di Stato su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri (D.P.R. 10 ottobre 2016); Ufficiale dell’Ordine Cavalleresco pro Merito Melitensi per volontà di Sua Altezza Eminentissima Fra’ Matthew Festing, 79° Principe e Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta, e del Sovrano Consiglio; Cavaliere di Merito del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio per volontà di Sua Altezza Reale il Principe don Carlo di Borbone delle Due Sicilie (con Decreto Ministro degli Affari Esteri, n. 470/bis del 25/09/2015 per l'autorizzazione a fregiarsi dell'Onorificenza di Cavaliere di Merito del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio); ha ricevuto la Pontificia Crux Aurea “Signum Sacri Itineris Hierosolymitani” per volontà di Sua Paternità il 167° Custode di Terra Santa (Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Pierbattista Pizzaballa, Arcivescovo di Verbe ed Amministratore Apostolico di Gerusalemme) e Sua Beatitudine Mons. Fouad Twal, Patriarca Latino di Gerusalemme, gli ha conferito la “Patriarchali Sanctissimi Sepulchri insigne ex Auro Benemerenti” (croce d’oro Patriarcale del Santissimo Sepolcro dei Benemeriti del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini); eletto all’unanimità Accademico di Marina dei Cavalieri del Sacro Militare Ordine di Santo Stefano Papa e Martire; benemerito dell’Ordine Patriarcale della Santa Croce di Gerusalemme della Chiesa Greco-Melkita Cattolica.

Sua Eminenza Cardinale GIANFRANCO RAVASI con Prof. VARISCO

(Durante l'Udienza con Sua Eminenza il Cardinale GIANFRANCO RAVASI, Prefetto del Pontificio Consiglio della Cultura)

 
 E' Maestro d'Arte all'Accademia di Belle Arti di Brera in Decorazione (docente di Storia dell'Arte e Disegno alle Scuole Superiori).

Laureato in Magistero Teologico presso la FacoltÓ Teologica dell'Italia Settentrionale di Milano, Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano; tesi di laurea  źIl Giudizio di Dio nella storia: il simbolismo teriomorfo del cavallo bianco in Apocalisse XIX -metonimia del simbolo cristico-, contributo per la cristologia dell'arte╗.

Mons. FRANCO BUZZI, Mons. ERNESTO COMBI, Card. DIONIGI TETTAMANZI, Prof. ALESSIO VARISCO

(Alla consegna della laurea in Scienze Religiose; da sinistra Mons. Dott. FRANCO BUZZI, Prefetto della Veneranda Biblioteca e Direttore dell'Accademia di San Carlo; ć Mons. Prof. Dott. ERNESTO COMBI (1949-2009), giÓ Preside dell'Istituto Superiore di Scienze Religiose; Sua Eminenza Reverendissima +DIONIGI Card. TETTAMANZI, Arcivescovo Metropolita di Milano e Patriarca Rito Ambrosiano; M░ ALESSIO VARISCO, Magister Artium)

Sua Eccellenza Reverendissim Mons. Oscar Rizzato con il Chiarissimo Cavaliere Professore Alessio Varisco

(Con Sua Eccellenza Reverendissima Mons. OSCAR RIZZATO, già Elemosiniere Apostolico di San GIOVANNI PAOLO II, e il Prof. ALESSIO VARISCO)

Frequenta master di perfezionamento in Storia del Monachesimo e della Chiesa promossi dall'UniversitÓ Sacro Cuore di Milano e dalla Pontificia Sant'Anselmo di Roma.

Ha frequentato corsi di specializzazione in:
- Sociologia delle Religioni,
- Storia dell'Arte Sacra,
- Estetica Teologica dell'Arte,
- Comunicazioni Sociali,
- Teologia delle religioni,
- Psicologia delle Religioni,
- Filosofia delle Religioni,
- Antropologia e Teologia delle Religioni,

presso la FacoltÓ di Teologia dell'Italia Settentrionale e Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano.

Sua Eminenza il Signor Cardinal DIONIGI TETTAMANZI con il Prof. ALESSIO VARISCO

(Sua Eminenza il Signor Cardinal DIONIGI TETTAMANZI con il Prof. ALESSIO VARISCO)

 

Professore presso le Scuole Superiori.

Consegue la Laurea Specialistica in Antropologia dell'Arte Sacra presso il Dipartimento di Arti e Antropologia del Sacro dell'Accademia di Belle Arti di Brera discutendo la tesi dal titolo źL'illustrazione del Libro della Rivelazione di Cristo. Dal XIV al XX secolo, sviluppi iconografici della cristologia contenuta nell'Apocalisse di San Giovanni Evangelista riportando la valutazione di 110/110 e lode, relatore il Dott. Prof. Pierangelo Sequeri, Vice Preside della FacoltÓ di Teologia dell'Italia Settentrionale - Docente di Teologia Sistematica e Docente di Estetica Teologica presso l'Accademia di Belle Arti.

"Revelatio per figuras" di Mons. FRANCO BUZZI, Prefetto Biblioteca Ambrosiana

 

Durante la discussione della Laurea Specialistica in Antropologia Arte Sacra; da sinistra Mons. PIERANGELO SEQUERI, docente di Estetica e Vice Preside Facoltà di Teologia dell'Italia Settentrionale, Prof. STEFANO PIZZI, Direttore Cattedra Pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera, Prof. ANDREA B. DEL GUERCIO, Direttore Dipartimento Arti e Antropologia del Sacro

(Durante la discussione della Laurea Specialistica in Antropologia Arte Sacra; da sinistra Mons. PIERANGELO SEQUERI, docente di Estetica e Vice Preside FacoltÓ di Teologia dell'Italia Settentrionale, Prof. STEFANO PIZZI, Direttore Cattedra Pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera, Prof. ANDREA B. DEL GUERCIO, Direttore Dipartimento Arti e Antropologia del Sacro)

Articoli

Notiziario

fotografie del neodottore

 

Presso il Dipartimento per le Arti e Antropologia del Sacro, Biennio di Laurea Specialistica,  all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano si Ŕ specializzato in:

- Architettura sacra,

- Estetica del Sacro,

- Pittura,

- Tecniche dell'incisione,

- Tecniche della Scultura,

- Tecniche della Vetrata,

- Tecniche Pittoriche,

- Tecniche Plastiche Contemporanee,

- Fotografia,

- Antropologia dell'Arte,

- Liturgia sacra,

- Iconografia biblica,

- Storia dell'Arte Cristiana Ortodossa,

- Estetica delle religioni orientali,

- Estetica e storia dell'Arte Ebraica,

- Estetica e storia dell'Arte Islamica,

- Estetica dell'Arte Sacra Contemporanea,

- Metodi e tecniche di pittura sacra contemporanea,

- Letteratura Biblica,

- Storia dell'Arte Contemporanea,

- Storia dell'Arte Sacra Moderna,

- Storia dell'Arte Cristiana,

- Storia della religiositÓ popolare,

- Elementi di iconografia,

- Design per l'arte Sacra,

- Progettazione di Interventi Urbani e Territoriali,

- Storia dell'Architettura Sacra.

 

Numerosi dei suoi elaborati sono stati stampati dall'Associazione TÚcne Art Studio« e sono stati pubblicati.

 

Sua Altezza Imperiale e Reale SIGISMONDO D'ASBURGO LORENA Granduca di Toscana e Gran Maestro dell'Ordine di Santo Stefano con il Prof. VARISCO

(Il Prof. VARISCO consegna un tondo commemorativo per i 450 anni dalla costituzione dell'Ordine di S. Stefano a Sua Altezza Imperiale e Reale SIGISMONDO D'ASBURGO-LORENA DI TOSCANA Granduca Titolare di Toscana e Gran Maestro del Sacro Militare Ordine di Santo Stefano Papa e Martire)

 

Presidente del Comitato di Ricerca “San Rainaldo da Concoregio” e Preside dell’Accademia “Sacra Domus Templi”, Art Director di Técne Art Studio e fondatore del progetto “Domus Hospitalis”; Storico dell’arte e degli Ordini Cavallereschi;collaboratore de’ “Il mondo della Bibbia”ed Autore di testi sulla storia dell’arte sacra.

Ha pubblicato i seguenti volumi: "La madonna profuga. Devozionalità alla Madre di Dio del Monte Phileremo, patrona del Sovrano Militare Ordine di Malta", Arcidosso, Effigi, 2016; "San Giorgio, i Costantiniani, i Borbone Due Sicilie e i loro Ordini Dinastici", Arcidosso, Effigi Edizioni, 2015 (con Prefazione di Sua Altezza Reale CARLO DI BORBONE DELLE DUE SICILIE, Duca di Castro e Gran Maestro degli Ordini Dinastici Borbone Due Sicilie);  "Nel Mio Nome. Piccola Enciclopedia degli Ordini Dinastici toscani" con prefazione di Sua Altezza Imperiale e Reale Sigismondo d’Asburgo Lorena di Toscana (Granduca titolare di Toscana), Arcidosso, Effigi, 2015; Stefano I: un Santo Papa martire e il suo ordine, Arcidosso, Effigi, 2015; I segni dei Cavalieri. Giovanniti, Templari e Cavalieri di Stefano in Alta Maremma, Arcidosso, Effigi, 2014; Ordini Dinastici Toscani, Pessano con Bornago, Mimep Docete, 2014; Fides et caritas. Il Beato Gherardo de’ Saxo e i 900 anni dell’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta (con catalogo delle decorazioni e gradi del Sovrano Militare Ordine di Malta e dell'Ordine pro Merito Melitensi civile e militare), Arcidosso, Effigi, 2013; San Rainaldo e la soluzione dei Templari, Arcidosso, Effigi, 2012; Gli stefaniani a Radicofani,in Le commende stefaniane. Riflessioni storico-giuridiche a 450 anni dalla costituzione del Sacro Militare Ordine di Santo Stefano Papa e Martire,Arcidosso, Effigi, 2012; San Rocco di Montpellier cavaliere e pellegrino. Legami fra il Santo, l’Ordine di Santo Stefano e la Toscana, Piacenza, Comitato Internazionale di Studi Rocchiani, 2012; Borgo Sansepolcro. Città di cavalieri e pellegrini, Pessano con Bornago, Mimep Docete, 2012; Duc in altum (Prendi il largo), Pessano con Bornago, Mimep Docete, 2011; Maremma terra di cavalieri. Giovanniti, Templari e Cavalieri di Santo Stefano,Arcidosso, Effigi, 2010; Maria, vergine in esilio. Storia della devozionalità della Madre di Dio del Monte Phileremo: da Rodi a Cetinje, Pessano con Bornago, Mimep Docete, 2010; Stelle e croci ottogone: dalle ampolle dei pellegrini all'emblema degli Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme, in AA.VV., Figure Stellari e Segni dell'Universo. Piombino - Pontedera, Edizioni Bandecchi & Vivaldi, 2009.

Oltre un centinaio le conferenze e la partecipazione a convegni, i suoi volumi sono nelle maggiori biblioteche:

    • Biblioteca del Quirinale di Roma;
    • Biblioteca della Custodia Terrae Sanctae di Gerusalemme
    • Biblioteca Gran Magistrale del Sovrano Militare Ordine di Malta;
    • Biblioteca Nazionale di Parigi;
    • Biblioteca Patriarcale di Gerusalemme
    • Biblioteca Vaticana;
    • Library of Congress di Washington;
    • Monumenta Germaniae Historica;
    • Nazionale Braidense di Milano;
    • Nazionale Laurenziana di Firenze;
    • Regesta Imperii alla voce "Ritten Orden" (di Berlino e Monaco);
    • Veneranda Biblioteca e Pinacoteca Ambrosiana;

Le sue pubblicazioni sono nelle maggiori Biblioteche Universitarie del mondo:

    • Cambridge University Library;
    • Harvad University Library;
    • Hesburgh Libraries (University of Notre Dame);
    • New York University Library;
    • Oxford Central Library;
    • Pontificia Salesiana (Roma);
    • Princeton University Library;
    • Stanford University Libraries;
    • Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme
    • Toronto University Library;
    • University of Chicago Library;
    • University of Illinois at Urbana–Champaign in Urbana Library;
    • Yale University Libraries.

 

È Autore dei seguenti volumi:
· A. VARISCO, "La Madonna profuga. Devozionalità alla Madre di Dio del Monte Phileremo, patrona del Sovrano Militare Ordine di Malta" (prefazione di Sua Eccellenza Reverendissima Mons. ANGELO MASCHERONI, Vescovo; premessa del Nobile Avvocato Professore SALVATORE ACETO DI CAPRIGLIA, Delegato del Sovrano Militare Ordine di Benevento; introduzione del Reverendissimo Padre LUKE, ofm, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Atene) patrocinato dalla Custodia Terrae Sanctae, Arcidosso, Effigi, 2016, http://www.cpadver-effigi.com/blog/la-madonna-profuga-alessio-varisco/ ISBN 978-88-6433-730-2;

"San Giorgio, i Costantiniani, i Borbone Due Sicilie e i loro Ordini Dinastici" (con Prefazione di Sua Altezza Reale il Principe don CARLO DI BORBONE DELLE DUE SICILIE, Duca di Castro e Gran Maestro degli Ordini Dinastici della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, Arcidosso, Effigi, 2015, http://www.cpadver-effigi.com/blog/san-giorgio-i-costantiniani-i-borbone-due-sicilie-e-i-loro-ordini-dinastici/ ISBN 978-88-6433-603-9;
· A. VARISCO – C. B. R. VARISCO, "Nel Mio Nome. Piccola enciclopedia degli Ordini Dinastici della Imperiale e Reale Casa degli Asburgo Lorena di Toscana", Arcidosso, Effigi Edizioni, 2015 (con Prefazione di Sua Altezza Imperiale e Reale SIGISMONDO D’ASBURGO LORENA Arciduca d’Austria, Principe reale d’Ungheria e di Boemia, Granduca titolare di Toscana) http://www.cpadver-effigi.com/blog/nel-mio-nome-varisco-ordini-dinastici-asburgo-lorena-toscana/ ISBN 978-88-6433-541-4;


    A. VARISCO, "Stefano I:
Un Santo Papa martire e il suo ordine", Arcidosso, Effigi Edizioni, 2015 (con Prefazione di Sua Altezza Imperiale e Reale SIGISMONDO D’ASBURGO LORENA Arciduca d’Austria, Principe reale d’Ungheria e di Boemia, Granduca titolare di Toscana) http://www.cpadver-effigi.com/blog/stefano-un-santo-papa-martire-e-il-suo-ordine-alessio-varisco/; 978-88-6433-588-9;

·        IDEM, "I segni dei Cavalieri. Templari, Giovanniti e Stefaniani a Bibbona e in Alta Maremma", Arcidosso, Effigi Edizioni, 2014; http://www.cpadver-effigi.com/blog/i-segni-dei-cavalieri-alessio-varisco/ (con il patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Livorno, Comune di Bibbona, "Istituzione dei Cavalieri di Santo Stefano" e "Sacra Domus Templi") ISBN 978-88-6433-418-9;

·         IDEM, "Gli ordini dinastici toscani. I 450 anni del Sacro Militare Ordine di Santo Stefano papa e martire", Pessano con Bornago, Mimep Docete, 2014; http://www.mimep.it/catalogo/storia-e-cultura/gli-ordini-dinastici-toscani/ (con il patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Livorno, Provincia di Siena, Comune di Bibbona, Comune di Castiglione Fiorentino, Comune di Chiusi, Comune di Montalcino, Comune di Montepulciano, Comune di Pienza, Comune di Radicofani, "Istituzione dei Cavalieri di Santo Stefano") ISBN 978-88-8424-256-3;

·         IDEM, "Fides et Caritas. Il Beato Gherardo de’ Saxo e i 900 anni dell’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta (con catalogo delle decorazioni e gradi del Sovrano Militare Ordine di Malta e dell’Ordine pro Merito Melitensi civile e militare)", Arcidosso, Effigi Edizioni, 2013; http://www.cpadver-effigi.com/blog/fides-et-caritas-alessio-varisco/ (con il patrocinio della Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Murello, Comune di Torino) ISBN 978-88-6433-346-5;

·         IDEM, "Gli stefaniani nel territorio di Radicofani", in "Le commende stefaniane. Riflessioni storico-giuridiche a 450 anni dalla costituzione del Sacro Militare Ordine di Santo Stefano Papa e Martire", Arcidosso, Effigi Edizioni, 2012; http://www.cpadver-effigi.com/blog/le-commende-stefaniane/ (con il patrocinio del Comune di San Miniato al Monte, Provincia di Siena e Comune di Radicofani, "Istituzione dei Cavalieri di Santo Stefano" e "Sacra Domus Templi") ISBN 978-88-6433-258-1;

·         IDEM, "Borgo Sansepolcro. Città di cavalieri e pellegrini" (millenario di Sansepolcro), Pessano con Bornago, Mimep Docete, 2012; http://www.mimep.it/edizioni-mimep-docete/storia_cultura/borgo-sansepolcro-citta-di-cavalieri-e-pellegrini/ (con il patrocinio della "Custodia Terrae Sanctae", Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, Confraternita di Misericordia e "Istituzione dei Cavalieri di Santo Stefano") ISBN 978-88-8424-217-4;

·         IDEM, "Il culto rocchiano nell'area grossetana", in "Annali del Centro Studi Rocchiano" (Comitato Internazionale per le Ricerche Storico-Scientifiche sulla figura di San Rocco), Cremona-Sarmato, Associazione Italiana San Rocco di Montpellier, 2012;

·         (a cura di A. VARISCO), "Duc in altum - Prendi il largo". Pessano con Bornago, Mimep Docete, 2010; ISBN 978-88-842-4196-2;

·         IDEM, "Maremma terra di cavalieri. Giovanniti, Templari e Cavalieri di Santo Stefano". Arcidosso, Effigi edizioni, 2010; http://www.cpadver-effigi.com/blog/maremma-terra-di-cavalieri/ (con il patrocinio della Diocesi di Grosseto, Arciconfraternita della Misericordia di Grosseto, "Istituzione dei Cavalieri di Santo Stefano" e "Sacra Domus Templi") ISBN 978-88-6433-050-1;

·         IDEM, "Maria, vergine in esilio. Storia della devozionalità della Madre di Dio del Monte Phileremo: da Rodi a Cetinje". Pessano con Bornago, Mimep Docete, 2010; http://www.mimep.it/catalogo/mariologia/maria-vergine-in-esilio/ (con prefazione del Delegato dell’Umbria del Sovrano Militare Ordine di Malta) ISBN 978-88-8424-187-0;

·         IDEM, "Stelle e croci ottogone: dalle ampolle dei pellegrini all'emblema degli Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme", in AA.VV., Figure Stellari e Segni dell'Universo. Piombino - Pontedera, Edizioni Bandecchi & Vivaldi, 2009; ISBN 978-88-8341-313-1;

 

Ha realizzato:

  • diversi progetti grafici in occasione della Festa Internazionale della Donna 1996 per diverse categorie della C.d.L.T. di Monza. Annualmente rinnova gli auguri tramite TÚcne« alle donne in occasione dell'8 marzo elaborando la veste grafica dei disegni poi realizzati in pieghevoli.
  • l'elaborazione dell'epistemologia dell'incomunicabilitÓ sulla scia dei segni scritturistici amati dal nonno materno, Mario Varisco, di cui Ŕ prossima la pubblicazione del manifesto programmatico.
  • le riprese fotografiche dei quadri di L50 per cui ha progettato, a livello grafico, il catalogo delle opere L50. Opere, 1968-1998, disponibile anche su supporto magnetico.
  • la veste grafica ed il coordinamento editoriale dei "quaderni di TÚcne«
    1. della Monografia della Mostra di L50 presso la Basilica di San Carlo al Corso di Milano, (Lavori in corso) AlÚtheia, Nostalgia dell'origine (testo di FRANCO GIULIO BRAMBILLA, Docente di Cristologia, Preside della Sezione Parallela, ora Preside della FacoltÓ di Teologia dell'Italia Settentrionale), edita da TÚcne«
    2. del catalogo "Ritorno al Padre di tutti" di L50 e AV76 di illustrazione della tematica sviluppata dall'Arcivescovo di Milano Card. CARLO MARIA MARTINI, edito da TÚcne«.
    3. del catalogo "Preghiera di Natale" di L50 illustrazione della poesia dell'indimenticabile Rettore Maggiore Seminari Arcidiocesi di Milano mons. LUIGI SERENTHA', edito da TÚcne«.
    4. del catalogo "TRACCE" di cui Ŕ anche curatore della presentazione dei dipinti; testi poetici introdotti dal Presidente Emerito Mons. Giovanni Merlini. Quarto volume edito da TÚcne«.
    5. del catalogo "Duc in Altum" di L50, illustrazione dell'omonima Lettera di Sua SantitÓ Giovanni Paolo II, di cui Ŕ anche curatore della presentazione; l'introduzione Ŕ di Sua Eccellenza Rev.ma + COSMO FRANCESCO RUPPI, Arcivescovo Metropolita di Lecce, Presidente della Conferenza Episcopale della Puglia. Quinto volume edito da TÚcne«.

Collabora con TÚcne«, Associazione Culturale-Artistica No-Profit al servizio dell'arte per la promozione e la diffusione del sapere artistico.

Ha presentato:

1. la personale delle opere di L50 presso l'Antico Convento delle Clarisse di Rapallo, ove, ospitato dalla pittrice, ha esposto diversi "segni scritturistici significanti" quali la frase "E' luce su Luce" (Corano XXIV, 35) e diversi segni sulla "ComunicabilitÓ" nonchÚ "Io sar˛ con te!" (Bibbia, Esodo) dall'Ebraico Antico. 

2. le installazioni "Itinerari della mente in Dio" proposte in Centr'Italia nel luglio 2000 (con inizio a Bagnoregio, paese natale di San Bonaventura) poi presentate nella Diocesi di Orvieto-Todi nell'agosto 2000 dal Vicario Episcopale Mons. ERALDO ROSATELLI, Delegato Arte Sacra.

3. l'analisi critica delle opere pittoriche della quarta pubblicazione di TÚcne Art Studio«.

4. le opere del Monaco Cistercense Fra' Pier Luigi Cavezzale nel catalogo "Tracce".

Ha prodotto Squarci di NativitÓ, meditazione sullo Spirituale nell'Arte e relativa analisi. Pubblica diversi servizi su ôwww.ArtCuRel.itö (portale di Arte-Cultura-Religione) di cui Ŕ curatore di rubriche sulla Teoria dellĺarte.

Curatore e coordinatore artistico delle iniziative espositive realizzate dall'Associazione Culturale TÚcne Art Studio« iscritta all'Ufficio del Registro di Lecco e ai Registri Provinciali.

Durante il Grande Giubileo del 2000 ha prodotto dei suoi lavori sul Mistero della Theotokos, ossia la "Madre di Dio", dopo un'attenta interiorizzazione ha trovato la sua giusta ispirazione meditando e avvicinandosi alla Materna voce di Gv 2,5 ed una riflessione per immagini sul “Ritorno al Padre di tutti” lettera pastorale 1998 di Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Carlo Maria Martini, Arcivescovo di Milano, attraverso percorsi e “ritorni” al Padre e alla “Semplicitas” dell'iconografia classica negli esiti luministici.

Ha prodotto diversi Percorsi, ad olio (o tecniche miste) su legno e su tela, unitamente ad una ricerca sulla morfologia e movimenti dei cavalli, realizzati sia al tratto che ad olio; ha illustrato i cavalli dell'Apocalisse ed ha realizzato diverse incisioni e grafiche illustranti calligrafiche islamiche (basmale cufiche e zoomorfe).

 

Sua Beatitudine GREGORIOS III e il Prof. ALESSIO VARISCO

(Sua Beatitudine GREGORIOS III, Patriarca della Chiesa Greco-Melkita Cattolica e il Prof. ALESSIO VARISCO presso la Parrocchia della Santissima TrinitÓ in Piacenza)

 

Docente alle Scuole Superiori. Storico dell'Arte Sacra. Saggista. Collabora a diverse riviste e quotidiani.

Dirige la collana “Domus Templi” della Casa Editrice EFFIGI. Si occupa dello studio della Simbolica, dell'Architettura, dell'arte medievale, di Ordini Militari (erroneamente detti “monastico-cavallereschi”) e Dinastici.

 

Il Prof. ALESSIO VARISCO e Sua Altezza Reale il Principe EMANUELE FILIBERTO DI SAVOIA

Il Prof. ALESSIO VARISCO e Sua Altezza Reale il Principe EMANUELE FILIBERTO DI SAVOIA

Ha pubblicato decine di volumi sulla storia dell'arte sacra e l'antropologia, numerosi saggi, contributi scientifici ed articoli, compresi studi sul culto e la devozione di Santi fondatori di Ordini Militari (monastico cavallereschi), Dinastici e Religiosi; è Preside dell'Accademia "Domus Templi" per il censimento dei siti templari passati ai Cavalieri di Malta, dirige l’omonima collana.

Ha partecipato a oltre un centinaio di conferenze, dibattiti e convegni (vai all'elenco).

 

Técne Art Studio

 
  Top  

Techne Studio

  Credits   Faq   Contatti